HomeNotizieIl 10 luglio appuntamento ciclistico con la prima Randonnée di Accumoli

LEGGI ANCHE

Il 10 luglio appuntamento ciclistico con la prima Randonnée di Accumoli

Le iniziative promosse dalle associazioni accumolesi Radici Accumolesi odv e Accumoli in Marcia A.R.C.S.D. in collaborazione con la locale Pro Loco proseguono a ritmo serrato.

Lo scorso 17 giugno si è svolto presso l’azienda agricola Rendina in località San Pancrazio di Accumoli, l’atteso incontro sul tema “Agricoltura Etica nel rispetto del territorio e della comunità“.

L’appuntamento è inserito all’interno del progetto Accumoli 2030, ideato dall’Associazione Radici Accumolesi e finanziato dalla Regione Lazio. Il progetto vede la sua realizzazione attraverso il coinvolgimento attivo del Comune di Accumoli, dell’Università di Krems, del Centro di Educazione

Ambientale Casale SHERPA, delle associazioni locali, degli istituti scolastici oltre che delle aziende agricole presenti nel territorio.

Dopo l’introduzione di Renzo Colucci, presidente dell’Associazione Radici Accumolesi c’è stata la partecipazione di Federica Rosato presidente della Cooperativa sociale ARIA (Agricoltura Responsabile per l’Integrazione e l’Ambiente). Il confronto, proficuo e costruttivo, ha rappresentato un’occasione di crescita per le imprese agricole di Accumoli, aprendo anche la possibilità a future collaborazioni commerciali per la vendita dei loro prodotti.

“Al fine di rafforzare ulteriormente questa collaborazione e promuovere le risorse naturalistiche, storiche culturali ed enogastronomiche presenti nel comune di Accumoli – spiegano gli organizzatori- è stato programmato nel prossimo autunno, un incontro a Roma, presso la sede della cooperativa ARIA, ove verranno presentati e degustati i prodotti locali. L’incontro verrà riservato ai rappresentanti dei Gruppi di Acquisto Solidale della città di Roma”.

Intanto domenica 10 luglio, l’associazione Accumoli in Marcia A.R.C.S.D., in collaborazione con l’Arsial Regione Lazio, l’ARI e l’Uisp, organizza la prima Randonnée di Accumoli, inserita nel circuito ARI, su una distanza di 200 chilometri abbracciando, oltre ad Accumoli, numerosi comuni e località delle quattro regioni colpite dal sisma del 2016: Arquata del Tronto, Norcia, Campi, Preci, Cerreto di Spoleto, Cascia, Monteleone di Spoleto, Leonessa, Posta, Borbona, Montereale, Amatrice e di nuovo Accumoli.

I ciclisti avranno la possibilità di ammirare le innumerevoli bellezze del territorio e attraversare la piana di Castelluccio nel pieno della fioritura. Ai partecipanti ed agli ospiti intervenuti saranno offerti un piatto di Gricia e prodotti locali.  Per le iscrizioni: https://www.audaxitalia.it  www.accumoliinmarcia.it

NOTIZIE