HomeArte e CulturaMonumentiMonumento ai Caduti bombardamento Borgo

LEGGI ANCHE

Monumento ai Caduti bombardamento Borgo

Il 6 giugno 1944, dopo la ricognizione aerea fatta nella notte del 5 giugno dagli alleati nella quale avevano evidenziato mezzi corazzati tedeschi ed un ingente numero di soldati, Rieti subì, alle ore 9, un forte bombardamento che colpì in particolare il rione Borgo.

Nel raid aereo degli alleati, avvenuto proprio negli ultimi giorni del conflitto, quando nella vicina Roma le forze militari tedesche si erano ritirate, morirono ventisette civili italiani e quindici militari tedeschi. Il rione venne quasi raso al suolo e la chiesa di San Michele Arcangelo subì forti danni tanto da doverla ricostruire. Il vescovo Raffaele Baratta ebbe insieme con la popolazione del Borgo la consolazione di consacrare il nuovo edificio il 19 ottobre 1958.

In piazza Migliorini nel rione Borgo, nei pressi della chiesa di San Michele Arcangelo, è stato installato il monumento dell’artista reatino Bernardino Morsani in memoria delle vittime del bombardamento.

Articolo precedenteFontana di Ito
Articolo successivoMonumento ai Caduti in mare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

NOTIZIE