HomeArte e CulturaMuseiMuseo diffuso di Posticciola

LEGGI ANCHE

Museo diffuso di Posticciola

A Posticciola frazione del comune di Roccasinibalda, piccolo borgo in posizione dominante sul lago del Turano, è nato per volontà dei suoi abitanti il Museo diffuso, per ripercorrere le antiche tradizioni. Nella cornice del borgo, dove si fondono arte, cultura e natura, si possono ammirare il piccolo e caratteristico “Museo delle tradizioni contadine e artigiane” e l’avvincente itinerario del “Museo diffuso” nonché la nuova “Sala museale” dedicata agli usi e alle  tradizioni della vita familiare e contadina del borgo.

Lungo le vie di Posticciola sono state dislocate quattordici sequenze, per ammirare interessanti situazioni ormai perdute nel tempo. Le tappe percorribili sono: Aratro “Voltarecchia”, il focolare, il lavoro nei campi I e II, il carro, la cantina, la luce, l’erpice, l’aratro ”Partecara”, l’aratro con ruote, la cucina, il peso, il risveglio e il falegname. L’itinerario si completa con il piccolo museo dedicato alle attività rurali collocato al termine dell’abitato.

La nuova Sala Museale, che è possibile visitare gratuitamente tutto l’anno, si caratterizza per tre sezioni: in un angolo è stata ricostruita, attraverso testimonianze originali, una caratteristica cucina della prima metà del secolo scorso, con arredi della civiltà rurale di questi luoghi, una seconda sezione rende omaggio alla vocazione vitivinicola e una terza è dedicata ai primi attrezzi e macchinari destinati a ridurre la fatica nella lavorazione del grano. All’interno del museo è anche collocato un punto di informazioni turistiche.

Articolo precedenteMuseo Diocesano di Rieti
Articolo successivoMuseo Archeologico del Cicolano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

NOTIZIE