Pizzicotti di Contigliano

I Pizzicotti sono un piatto tipico di Contigliano. Questa pasta prende il nome di “pizzicotti” dal gesto con cui, utilizzando il pollice e l’indice, viene modellato ciascun pezzetto di impasto.

INGREDIENTI:
500 g Farina di grano tenero
500 g Pomodori pelati
15 g di Lievito di birra
Sedano
Carota
Cipolla
Aglio
Prezzemolo
Peperoncino piccante q.b.
Olio extravergine di oliva q.b.
Pecorino stagionato a scaglie
sale e pepe q.

PREPARAZIONE CONDIMENTO:
Fate un trito con sedano, cipolla, carota e aglio e mettete a soffriggere in una padella con olio extravergine di oliva. Aggiungete i pomodori pelati dopo averli schiacciati aggiungendo sale e peperoncino piccante (a vostro piacimento) e lasciate cuocere a fuoco lento.

PREPARAZIONE PASTA:
Formate con la farina una fontana e metteteci dentro acqua tiepida, lievito di birra, un pizzico di sale e al termine tre cucchiai di olio extravergine di oliva. Impastate facendo in modo che l’impasto alla fine della lavorazione risulti liscio e vellutato e soprattutto ne troppo duro ne troppo morbido. Lasciate poi riposare l’impasto, coperto con una pellicola, per almeno due ore.

LAVORAZIONE DELLA PASTA PER REALIZZARE I PIZZICOTTI
Prendete l’impasto e lavorate la pasta con il caratteristico movimento del pollice e dell’indice. Per modellare la pasta a forma di pizzicotto è preferibile bagnarsi le dita con l’olio così sarà più facile “pizzicarla”. Spezzate piccoli pizzicotti di impasto gettandoli direttamente nella pentola con l’acqua salata a medio bollore e come da un vecchio detto: “il primo pizzicotto aspetta l’ultimo”, vale a dire che quando salirà in superficie l’ultimo pizzicotto gettato nella pentola si potrà scolare.

Impiattate con abbondante sugo, aggiungete il pecorino e servite a tavola. BUON APPETITO.


2022-08-24T15:08:08+00:0020 Aprile 2021|

Condividi sui tuoi social

Torna in cima